Jaeger-LeCoultre – “Prova del cuoco” double-face con il Reverso

Nell'anno di celebrazione degli 80 anni di Reverso continuano i festeggiamenti della Maison Jaeger-leCoultre all'insegna del leggendario orologio. In tema con il doppio volto del Reverso, la Casa ha coinvolto due chef di fama internazionale, che per la prima volta insieme hanno deciso di creare due serate esclusive all'insegna della reversibilità: Filippo La Mantia e Davide Oldani. Due le cene organizzate nei rispettivi ristoranti - Filippo La Mantia a Roma e D'O a Cornaredo - insieme a due concessionari Jaeger-LeCoultre: Fattori di Roma e Pisa Orologeria di Milano. “È stata una scelta quasi naturale pensare di celebrare questo anno per noi straordinario con Davide Oldani e Filippo La Mantia, perché sono i due chef che in questo momento interpretano meglio in modo creativo la loro professione, creando quotidianamente nuove prelibatezze culinarie – ha dichiarato Claudio Angè, direttore del marchio - esattamente come Jaeger-leCoultre crea ogni giorno alla Manifattura di Le Sentier nuove specialità orologiere”. Oldani e La Mantia, ospiti reciprocamente nei rispettivi ristoranti, l'11 luglio a Roma e il 23 novembre a Cornaredo si fanno interpreti dell'icona orologiera Jaeger-LeCoultre creando due menu alternativi ma complementari, per celebrare il mito di Reverso.

Translate »
Web
Analytics