Gérald Genta – Il mondo dell'orologeria piange la scomparsa di un grande designer

Lo scorso 17 agosto è venuto a mancare Gérald Genta, straordinario uomo dalla cui penna sono nate creazioni entrate nella storia e nel cuore degli estimatori di segnatempo unici per design, innovazione e anticonformismo. Nato a Ginevra ottant'anni fa, collaborò con Case prestigiose dedicandosi alla realizzazione di orologi complicati come il Royal Oak di Audemars Piguet, il Nautilus di Patek Philippe, l’Ingegneur di IWC e il Constellation di Omega, fino a quelli che portavano il suo nome e quello della manifattura che egli stesso creò nel 1969 e vendette sul finire degli anni Novanta al Gruppo Bulgari. Nel 2001 fondò una nuova Casa battezzandola con il nome di Gérald Charles. Con lui abbiamo perso probabilmente il designer più geniale della storia dell'orologeria.

Translate »
Web
Analytics