jaeger-lecoultre width=


Girard-Perregaux – Orologi 1966 Piccoli Secondi

In occasione dei suoi 220 anni Girard-Perregaux offre una serie limitata a 100 esemplari del 1966 Piccoli Secondi: il segnatempo, vero inno agli antichi orologi da tasca del XIX secolo dai quali ne riprende lo stile, presenta un quadrante con finitura grené realizzata a mano sul quale spiccano raffinate cifre arabe dipinte, minuteria chemin de fer, contatore dei piccoli secondi al 9 e datario al 3. La firma “Maison fondata nel 1791”, al 6, è un richiamo alle origini del marchio. Realizzato in oro rosa, con cassa da 38 millimetri di diametro, è equipaggiato dal calibro GP3300. Sul fondello sono riportate due incisioni di date commemorative: il 1889, quando Girard-Perregaux ottiene la Medaglia d’Oro all’Esposizione di Parigi per il suo orologio da tasca che verrà chiamato “La Esmeralda”, il più famoso esemplare di Tourbillon con tre Ponti d’Oro; il 1900, quando la Casa viene nominata membro della giuria dell’Esposizione Universale. Il nuovo 1966 Piccoli Secondi sarà presentato ufficialmente al Sihh 2012. Prezzo: 12.900 euro.

Translate »
Web
Analytics