Jaeger-LeCoultre – SIHH 2012: Deep Sea Vintage Chronograph

Jaeger-LeCoultre prosegue nella proposizione di modelli ispirati a orologi che hanno fatto la storia della Casa, come nel caso del Memovox Deep Sea degli anni '50, che ha funto da ispirazione per questo nuovo Deep Sea Vintage Chronograph, dotato di una cassa in acciaio da 40,5 mm. Il design del quadrante, molto essenziale, richiama subito alla mente quello del suo illustre capostipite, anche grazie al trattamento luminescente Super-Luminova di lancette e indici color arancio. Il vetro a protezione del quadrante, nel rispetto della tradizione, è in plexiglas e bombato. Sul quadrante due sono i contatori supplementari, per i minuti crono al 3 e per le ore crono al 12. Il movimento impiegato, meccanico a carica automatica, è il calibro di Manifattura 751G (235 componenti, 37 rubini, 28.800 alternanze/ora, riserva di carica di 65 ore), che racchiude gli ultimi risultati della ricerca Jaeger-LeCoultre, come il grande bilanciere a inerzia variabile e i cuscinetti a sfera con biglie in ceramica, che non necessitano di lubrificazione e assicurano una migliore precisione e longevità.

Dotato di un cinturino in vitello nero che riproduce quello del suo illustre predecessore, il Deep Sea Vintage Chronograph è impermeabile fino alla pressione di 10 atmosfere.

Translate »
Web
Analytics