Hermès – Arceau Marqueterie de Paille

Rieditando nel 2010 alcuni dei mobili più emblematici di Jean-Michel Frank, decoratore d'interni parigino vissuto agli inizi del Novecento, Hermès rilancia l’intarsio di paglia, una tradizione artigiana divenuta rara. Presentata per la prima volta sul quadrante di un orologio, essa richiede una complessa tecnica di miniaturizzazione. La realizzazione di questi quadranti, caratterizzata da un’estrema minuziosità, deve la sua riuscita a un lunghissimo lavoro preparatorio dell’opera, la cui tecnica di fabbricazione differisce da quella applicata ai mobili. La paglia di segale utilizzata viene prodotta da una sola azienda agricola, in Francia. Più lunga e meno nodosa, essa viene mietuta a mano per una selezione ottimale delle sezioni utilizzabili. Tinta in massa sul posto poi fatta essiccare al suolo, la paglia, soggetta a variazioni climatiche, igrometriche e a bagni di vario tipo, non presenta mai le stesse sfumature di colore. I suoi riflessi naturali illuminano con raffinatezza i motivi dell’intarsio. Aperti con una lama sottile, poi spianati manualmente con un utensile in osso, gli steli vengono infine sezionati. Giocando sui colori e sull’orientamento degli steli, l’artigiano compone i suoi motivi su carta millimetrata. Incollato allo stesso modo della rilegatura di un libro, l’intarsio di paglia viene poi assemblato sul quadrante dell’orologio. Per celebrare questo saper fare, Hermès propone due nuove versioni dell’orologio Arceau, originariamente creato da Henri d’Origny nel 1978. I motivi azzurri e neri riproducono, nei 41 millimetri di diametro dell’orologio in oro grigio, due disegni per cravatte emblematici dell’estetica del marchio: a spina di pesce e a quadri. Muniti di calibro meccanico a carica automatica H1928 della manifattura Vaucher, un’esclusiva per la Maison, questi due modelli hanno una riserva di carica di 55 ore. Un cinturino in alligatore opaco blu indaco abbina i suoi colori al quadrante in paglia. Questi due modelli da collezione sono presentati insieme in un prezioso cofanetto in legno d’ebano di Macassar, decorato con intarsio di paglia.

Translate »
Web
Analytics