Votate l'Orologio dell'Anno 2012!

Da questo 2012 il nostro tradizionale premio all'orologeria cambia nome, veste e formula, ma vi vede sempre protagonisti. Ma la novità non è soltanto questa: potete infatti esprimere il vostro voto sia attraverso la scheda pubblicata ogni mese sulla rivista sia attraverso il modulo online. Gli orologi selezionati dalle redazioni de L'OROLOGIO e CHRONO WORLD sono complessivamente 36, suddivisi in 12 sezioni. Per ognuna delle categorie, vi chiediamo di esprimere la vostra preferenza, che porterà alla premiazione di 12 campioni del 2012 nelle sezioni Solotempo, Cronografo, Subacqueo, Orologio Complicato, Tourbillon, Tecnica, Design, Savoir-Faire, Donna, Rapporto Qualità/Prezzo (in tre fasce di prezzo distinte). Ognuno di essi potrà fregiarsi dell'appellativo di Orologio dell'Anno 2012. La proclamazione dei vincitori e la premiazione avranno luogo a fine anno.

Abbiamo scelto le categorie del premio in base a quelle che sono le maggiori tendenze dell'industria orologiera e del nostro mercato. Perciò non poteva mancare un premio al miglior Cronografo, ma neanche al più bel Tourbillon del 2012. Questi affiancano i più tradizionali Solotempo e Subacqueo (due tipologie essenziali della modellistica orologiera) e la categoria dedicata agli orologi femminili, denominata Donna. Il nostro premio si pregia di costituire un indicatore dei gusti e, allo stesso tempo, del giudizio sul valore commerciale dei veri appassionati e abbiamo quindi inserito la sezione Rapporto Qualità/Prezzo, divisa in tre fasce distinte, in modo da confrontare dei prodotti simili e con caratteristiche raffrontabili fra loro.

Immancabili le sezioni dedicate alla Tecnica e all'Orologio Complicato, in linea con la vocazione per l'Alta Orologeria della nostra rivista. Affianco a queste abbiamo inserito tre nuove categorie, che rispondono ai nomi di Tecnica, Design e Savoir-Faire. Sotto la denominazione di Tecnica abbiamo selezionato degli orologi che si distinguono per inventiva applicata alla meccanica, in cui gli orologiai si sbizzarriscono in nuove soluzioni tecniche che non sempre sono classificabili all'interno delle tradizionali definizioni di “complicazione”. Ecco quindi che la nostra scelta per le nomination è caduta su tre modelli particolarmente originali ma dalle funzioni molto diverse tra loro: quello che conta è l'interpretazione che le Case hanno dato della tecnica orologiera in queste realizzazioni. La categoria Design premia quegli orologi che si distinguono sia per lo stile sia per come questo è abbinato alla meccanica, che spesso diventa protagonista e parte integrante del design. Infine, la categoria che forse più delle altre necessita di essere spiegata è quella dedicata al Savoir-Faire. Qui intendiamo premiare l'impegno delle Case a tramandare il proprio know-how, il saper fare, che si traduce in realizzazioni dove protagonista è una tecnica tradizionale portata ai suoi massimi livelli.

A quelli assegnati da voi lettori si aggiungeranno due premi a sorpresa, che saranno rivelati solo a dicembre: il Gran Premio Della Giuria e il Premio ChronoWorld New Entry, dedicato a un marchio di recente ingresso sul mercato, nella filosofia dell'omonima rubrica che potete leggere sulle pagine di CHRONO WORLD.

Fate sentire la vostra voce e premiate con noi l'Orologio dell'Anno!

Translate »
Web
Analytics