Richard Mille - Tourbillon RM 022 Carbon

Richard Mille presenta una nuova edizione limitata a soli cinque esemplari, il Tourbillon RM 022 Carbon, disponibile a partire da questo mese nei punti vendita Richard Mille d’Europa, Medio Oriente, Africa e Russia. La cassa dell'orologio è costituita da un composto a base di nanotubi di carbonio iniettati in un polimero nero. I nanotubi di carbonio sono estremamente resistenti (duecento volte più dell’acciaio) e molto leggeri. Hanno una capacità di resistenza agli urti nettamente superiore a quella delle fibre di carbonio grazie alla loro struttura con un rapporto superficie/volume eccezionale. Il calibro RM 022 è un movimento tourbillon a carica manuale con ore, minuti e secondo fuso orario posizionato su un disco trasparente in zaffiro che diventa visibile quando gira su un fondo chiaro posizionato alle ore 3. Presenta anche un indicatore di riserva di carica (70 ore) posizionato tra le ore 11 e 12, un indicatore di coppia che indica la tensione della molla del bariletto e un selettore di funzione che permette di selezionare la carica, la neutra e la regolazione dell’ora. La platina in titanio è composta di aluminuro di titanio ortorombico alveolato e di nanofibre di carbonio. L’aluminuro di titanio ortorombico è un nuovo tipo di lega, derivato dai principali aluminuri di titanio, che possiede una struttura molecolare cristallina specifica ordinata nella fase ortorombica del Ti2AlNb. Il suo utilizzo in un motivo geometrico alveolato a forma di nido d’ape è stato originariamente studiato per la NASA, che l’ha utilizzato come materiale essenziale nella fabbricazione delle ali degli aerei supersonici, per le quali le proprietà termiche e meccaniche sono fondamentali. In una struttura alveolata, questa lega possiede una rigidità incomparabile, una debole espansione termica e un’eccezionale resistenza alla torsione.

Translate »
Web
Analytics