Rosas 1945: cambio ai vertici

Cambio della guardia per Rosas 1945, una delle realtà imprenditoriali più dinamiche del settore. A partire dal prossimo 1° marzo Marco Rosas subentrerà al padre Fabio in qualità di amministratore unico e legale rappresentante dell’azienda di Nuoro, che include al suo interno anche il concept store Casa Rosas. “Questa scelta – spiega Fabio Rosas – vuole premiare l’impegno e la creatività di Marco, già da tanti anni attivo nella gestione dell’attività, e si traduce nel bisogno di energie nuove che ci consentano di affrontare le sfide future con una mentalità e un approccio di più ampio respiro”. “Ringrazio di cuore mio padre – risponde Marco – ed estendo il ringraziamento a mia madre Piera e a mia moglie Arjola, nonché al piccolo Fabio jr, mio figlio, cui dedicherò ogni mia fatica e aspirazione”. Per festeggiare la nuova nomina, nel negozio di Via Lamarmora 145, a Nuoro, sarà presentata la collezione Alpine Eagle di Chopard, brand di cui Rosas ha assunto la concessione lo scorso maggio. “Per tutto il mese di marzo – prosegue Fabio Rosas – ospiteremo l’Alpine Eagle nelle versioni cronografo e tre sfere. La clientela che verrà a congratularsi con Marco avrà l’opportunità di ammirare da vicino lo stile ricercato della Maison, di provare al polso i suoi modelli e di ricevere uno speciale omaggio”. Il tema dell’avvicendamento generazionale ha suscitato l’interesse dell’Università Bocconi di Milano e dell’Università degli Studi di Sassari che approfondiranno l’argomento giovedì 18 febbraio alle ore 18 in una conferenza su Teams dal titolo “Il ricambio generazionale nelle imprese familiari per la ripartenza dell’economia”, cui parteciperanno docenti, giornalisti e professionisti. La conferenza verrà trasmessa in diretta sulle pagine Fb di Rosas 1945 e Casa Rosas.

it_IT