Tecnica

Omega reintroduce l’iconico Calibro 321

Rinasce il famoso Calibro Omega 321. Si tratta di un movimento cronografico degli anni ‘40 ed è tutt’ora molto ricercato dai collezionisti di orologi di tutto il mondo. Oggi, più di 50 anni dopo l’ultimo calibro 321 prodotto, il marchio ha deciso di rimetterlo in produzione. Il Calibro 321 è…...


Richard Mille: l’orologio di Rambo

Richard Mille ha sviluppato il nuovo cronografo con tourbillon RM 25-01 Adventure in collaborazione con Sylvester Stallone. Lo spirito è quello di superare le più ostili condizioni ambientali, proprio come Rambo, il celebre personaggio portato sul grande schermo dall’attore americano. Con funzioni inedite al suo interno, l’RM 25-01 mette a…...


Movimento meccanico e tecnologia smart per Frederique Constant

L’Hybrid Manufacture di Frederique Constant è uno smartwatch con movimento meccanico di manifattura: il calibro automatico FC-750, realizzato in-house, al quale si associa un modulo elettronico, anch’esso prodotto dal marchio. L’integrazione di queste due tecnologie in un unico calibro poneva una grande sfida tecnologica: eliminare gli effetti negativi del magnetismo…...


Bulgari Divas’ Dream Ripetizione Minuti: un gioiello “complicato”

Bulgari Divas’ Dream Ripetizione Minuti interpreta l’orologio gioiello in chiave complicata. In primo piano l’elegante veste orafa di questa collezione, con la sottile cassa in oro rosa con le anse svasate dalle forme voluttuose incastonate di diamanti. Il quadrante in lacca Urushi marrone scuro, con pagliuzze d’oro, è realizzato a…...


L’affissione retrogradante

Normalmente siamo abituati a vedere le lancette compiere sul quadrante dell’orologio un giro completo per qualsiasi informazione queste debbano fornire, tranne ovviamente per l’indicazione della riserva di carica, o meglio autonomia residua. In alternativa, però, per non dover riempire troppo un quadrante già affollato o magari per stupire con la…...


La ripetizione minuti

Si tratta di una delle complicazioni più affascinanti e difficili da realizzare nell’orologeria meccanica moderna. A differenza della suoneria al passaggio, che si trova ancora oggi nelle pendole e che prevede un rintocco all’una, due alle due e così via fino a dodici rintocchi alle ore dodici, la ripetizione minuti…...


Translate »
Web
Analytics