Devon – BaselWorld 2013: Orologi Tread 1 Exoskeleton

Devon presenta il Tread 1 Exoskeleton che trae la sua ispirazione dal mondo della biologia. “La natura è una fonte infinita di esempi per i designer. Come gli artropodi cambiano periodicamente l’esoscheletro, designer e ingegneri devono reinventare costantemente i loro prodotti per poter crescere”, ha affermato Scott Devon, fondatore e direttore artistico della società. “Ho presentato il concept al nostro direttore del design, Marko Petrovic, che ha saputo inventare un bracciale e degli attacchi per la cassa così hi-tech e futuristi, mai realizzati prima d’ora nell’orologeria”. Il nuovo orologio sostituisce, infatti, il metallo della cassa, degli attacchi principali e della corona con il policarbonato trasparente creando così una finestra panoramica che si affaccia sui meccanismi interni del movimento. Anche i Time Belts (i nastri indicatori brevettati dal marchio), sono stati sottoposti a trattamento trasparente, per permettere l’esplorazione visiva del movimento. Uno degli elementi di design dell'Exoskeleton, che lo differenzia dal precedente modello Tread 1, è l’utilizzo per la prima volta da parte di Devon di un bracciale realizzato attraverso l’assemblaggio armonioso di differenti maglie che contribuiscono a conferire un carattere futuristico al modello, in linea con lo stile del brand. L'orologio funziona con batteria ricaricabile al litio polimero con riserva di carica di due settimane. Devon ha presentato ufficialmente l’Exoskeleton a BaselWorld, mentre la produzione è programmata nel secondo semestre dell’anno.

Translate »
Web
Analytics