TAG Heuer Connected Modular 45

B. TAG HEUER CONNECTED MODULAR 45 (1)(2)

Il nuovo TAG Heuer Connected Modular 45 rappresenta un concetto totalmente nuovo nel settore dei connected watch, in quanto il modulo connesso è intercambiabile con un modulo meccanico di Alta Orologeria a 3 lancette o Cronografo Tourbillon certificato COSC, e offre un'ampia scelta di materiali, colori e abbinamenti. Il concetto di modularità si applica anche ad anse, cinturino e fibbia. Si tratta dunque di un orologio di lusso completamente personalizzabile, a seconda dell'umore. Progettato in collaborazione con Intel, il nuovo TAG Heuer Connected Modular 45 è impermeabile fino a 50 metri, è dotato di GPS, sensore NFC per i pagamenti, schermo ad alta definizione AMOLED e un'ampia scelta di quadranti TAG Heuer personalizzabili all'infinito. Il sistema operativo Android Wear 2.0 di Google e la nuova app TAG Heuer Companion migliorano l'esperienza software e mantengono connessi con le persone e le informazioni che interessano di più. Per la sua realizzazione sono stati utilizzati solo materiali di alta qualità, come titanio, ceramica, oro rosa, con una minuziosa attenzione ai dettagli. Da oggi, gli orologi saranno in vendita nelle boutique TAG Heuer, presso alcuni rivenditori e saranno disponibili sul webstore on line del marchio. TAG Heuer ha presentato la seconda generazione del suo connected watch, insieme ai suoi partner Intel e Google, con annunci in Svizzera e in California: In Svizzera, la conferenza stampa, che si è svolta nei pressi del simbolico Rütli, è stata condotta da Jean-Claude Biver, CEO di TAG Heuer & Presidente della Divisione Orologi del Gruppo LVMH, affiancato da Josh Walden, Vice Presidente senior e Direttore generale del New Technology Group di Intel, e David Singleton, Vice Presidente di Android Engineering in Google. A San Francisco, alla conferenza stampa, che si è svolta qualche ora prima presso il St. Francis Yacht Club, erano presenti il CEO di Intel Brian Krzanich, Il Direttore generale di TAG Heuer Guy Semon, e il Vice Presidente TAG Heuer di Connected Products & Technology Tom Foldesi. Jean- Claude Biver ha dichiarato: "Dopo il grande successo del primo TAG Heuer Connected, sono oggi particolarmente fiero di presentare il Connected Modular 45, un orologio svizzero che integra i canoni del lusso di domani e che non solo consente di connettersi al futuro ma di connettersi all'eternità grazie al suo design modulare semplice e intelligente. Questo orologio innovativo, unico e inconfondibile, sfrutta le più moderne tecnologie disponibili nella Silicon Valley e, al contempo, è un autentico orologio svizzero con etichetta Swiss Made. È il simbolo della nostra posizione di leadership nel settore dei connected watch di lusso ad elevato contenuto tecnologico”. “Progettare la prossima ondata di dispositivi smart e connessi con partner iconici è una strategia essenziale di Intel,” ha affermato Josh Walden, Vice Presidente senior e Direttor generale del New Technology Group, Intel. “Siamo entusiasti di continuare la nostra stretta collaborazione con TAG Heuer. Con il suo design e la sua tecnologia innovativi, il TAG Heuer Connected Modular 45 ridefinisce le funzionalità di uno smartwatch di lusso.” David Singleton, Vice Presidente di Android Engineering in Google, ha aggiunto:“La prima generazione del TAG Heuer Connected ha superato i limiti del possibile nel combinare orologeria tradizionale a tecnologia all'avanguardia,” ha aggiunto: “E’ stato entusiasmante lavorare nuovamente con TAG Heuer per creare un nuovo e potente connected watch che testimonia la costante innovazione della lavorazione artigianale di TAG Heuer’ e della piattaforma Android Wear." Realizzato in titanio di grado 5 lucido o satinato, placcato oro rosa 5N 18 carati o in ceramica nera con o senza diamanti: dopo aver scelto l'orologio tra le 56 diverse versioni disponibili dalla sua presentazione (in negozio vengono offerti sistematicamente 11 modelli standard più altri 45 su richiesta), è possibile una completa personalizzazione con numerosi abbinamenti di materiali e colori. Solo per la scelta del cinturino sono disponibili non meno di 18 referenze, in caucciù, pelle naturale o pelle antracite, titanio o ceramica. Il modulo connesso può essere completato acquistando un modulo movimento meccanico svizzero come un calibro 5 a 3 lancette o il più prestigioso degli orologi con grandi complicazioni, la massima espressione dell'arte orologiera – il tourbillon. Ma non si tratta di un tourbillon qualsiasi, è il Tourbillon cronografo di manifattura Heuer 02-T, con cassa in titanio e carbonio, certificato COSC. In questo modo, cambiare il cuore dell'orologio – il modulo – da connected watch a orologio meccanico e viceversa, a seconda delle occasioni e dell'umore, è semplicissimo. Questo orologio ha tutta l'eleganza di un autentico orologio, tutte le caratteristiche e il livello di finitura di uno splendido orologio svizzero. Il concetto di modularità si estende al software dell'orologio, con la personalizzazione del quadrante. Il brand ha sviluppato 30 quadranti, tutti fedeli all'identità TAG Heuer, alcuni dei quali si ispirano a pezzi storici come il famoso quadrante panda, attingendo alla grande tradizione del brand. Questi quadranti, nei colori bianco, nero, grigio chiaro, antracite, cioccolato, blu navy o oro, con finitura soleil, scheletrati, a 3 lancette, GMT, cronografo con 1, 2, o 3 contatori, più finestrella di data e giorno, sono intercambiabili con il solo tocco di un dito. Dunque, TAG Heuer ha collaborato a stretto contatto con Intel e Google per creare un orologio di lusso che abbina connettività e tecnologia smart con il savoir-faire orologiero svizzero. L'orologio è alimentato da un processore Intel® Atom™ serie Z34XX e gira su Android WearTM 2.0. TAG Heuer ha collaborato con Intel per mettere a punto la tecnologia smart alla base delle prestazioni eccezionali e delle numerose opzioni di connettività dell'orologio, tra cui Bluetooth, Wi-Fi, GPS e NFC, che consente anche agli utenti di usufruire di una vasta gamma di funzionalità offerte dal sistema operativo Android Wear. La scheda madre è prodotta in Svizzera. La fase del montaggio finale e le prove vengono eseguite presso il laboratorio TAG Heuer di La Chaux- de- Fonds. Il TAG Heuer Connected, che ha una memoria di 4 GB e una batteria al litio di ultima generazione in grado di garantire un'intera giornata di alimentazione, è dotato di un piccolo microfono impermeabile che consente di comunicare con l'orologio mediante Google Assistant e di vetro zaffiro tattile da utilizzare oltre alla corona alle ore 3. Cosa succede se il telefono è spento? Nessun problema: l'orologio continuerà a contare, visualizzare e scambiare informazioni finché è disponibile una connessione Wi- Fi e resterà quindi in contatto con il Cloud. Naturalmente, le applicazioni installate sull'orologio (musica, timer, sveglia, podometro, ecc.) rimarranno attive anche se la connessione non è disponibile. Grazie all'ultimo aggiornamento di Android Wear 2.0, gli utenti iPhone potranno ora usufruire di una serie pressoché infinita di piattaforme, con app che possono essere scaricate direttamente sull'orologio e un ecosistema migliorato. Il TAG Heuer Connected Modular 45 è in vendita a partire da 1.600 Euro. Un set Deluxe con un connected watch (in titanio grado 5 con anse in titanio e cinturino in pelle naturale marrone), a cui si aggiunge il prestigioso modulo meccanico tourbillon cronografo certificato COSC Heuer-02T, più un cinturino in caucciù nero supplementare, è disponibile al prezzo totale di 16.650 Euro Il set è contenuto in uno prestigioso cofanetto con tre cassetti, completato da un supporto da tavolo per l'orologio e il caricatore.

Translate »
Web
Analytics