Oris - Big Crown Bronze Pointer Date

Oris celebra la straordinaria storia dell’iconico Big Crown Pointer Date con una cassa di bronzo massiccio e una finitura personalizzata che rende ciascun quadrante in bronzo un pezzo unico. L’Oris Big Crown Pointer Date entrò a far parte della collezione Oris nel 1938, oltre otto decenni fa. Il progetto prevedeva un orologio per aviatori (che erano muniti di guanti), quindi con corona sovradimensionata e un quadrante ad alta leggibilità, con numeri arabi. “La bellezza guida le nostre scelte,” afferma Rolf Studer, Amministratore Delegato di Oris. “La bellezza e l’amore ci attraggono. E investiamo in ciò che amiamo. Con un orologio, tutto ciò è ancor più vero. Molto spesso, il cuore ispira la mente”. Il successo del Big Crown Pointer Date deve molto al design originale e testimonia il suo ruolo nel rilancio di Oris e dell’industria orologiera svizzera in seguito alla crisi del quarzo degli anni ‘70. “Tra la metà e la fine degli anni ’80, Oris rinacque producendo unicamente orologi meccanici e il ruolo del Big Crown Pointer Date fu fondamentale”, continua Studer. “Le transitorie innovazioni del quarzo non ressero il confronto con la sua storia, le sue funzioni e il suo valore emozionale. Pietra miliare di Oris, simboleggia il prodigioso rilancio dell’industria orologiera svizzera.” Oggi, a distanza di oltre 30 anni, Oris presenta il Big Crown Pointer Date Bronze. La cassa e il quadrante in bronzo rappresentano la filosofia industriale di Oris e l’eterno valore di un orologio meccanico Swiss Made. Il quadrante in bronzo massiccio è rivestito di una lacca opaca trasparente che crea una finitura esclusiva per ciascun esemplare, dando vita a un design davvero irripetibile. Il dott. Rolf Portmann, attore principale delle vicende degli anni ‘80, ha appena festeggiato i suoi 90 anni. Ora è Presidente Onorario di Oris. Dove sarebbero oggi gli orologi da polso senza l’aviazione? Con l’avvento dei viaggi aerei, abbiamo visto cambiamenti sostanziali nell’industria, nella politica mondiale, nella mobilità e in molti altri settori. Ma si è anche concretizzata l’esigenza di disporre di uno strumento in grado di misurare il tempo e altre informazioni utili come la posizione, il risparmio di carburante e la velocità media. I primi orologi da polso progettati per i piloti dovevano essere estremamente leggibili e in grado di eseguire calcoli rapidi, letteralmente a colpo d’occhio. Dovevano essere anche facilmente regolabili e sufficientemente robusti da resistere alle fluttuazioni del volo. Oris, fondata nel 1904, costruì il suo primo orologio per piloti nel 1910. Louis Blériot aveva attraversato la Manica nel 1908; Oris realizzò un orologio da tasca con l’immagine del suo aereo incisa sulla cassa. Nel 1917, venne prodotto il primo orologio da polso per piloti del marchio, un ingegnoso esemplare regolabile mediante un singolo pulsante sulla corona. Due anni fa, Oris ha creato un’edizione speciale per il centenario di questo storico segnatempo. La guerra incentivò il progresso sia nel design degli orologi che nell’aviazione. Nel 1938, Oris presentò un modello divenuto noto col nome di Big Crown Pointer Date. Disponeva di una corona oversize facilmente azionabile dal pilota, anche in presenza di guanti, con grandi numeri arabi per una rapida lettura dell’ora, lunetta scanalata ed ergonomica e lancetta centrale a puntatore per la data. Era semplice, razionale, pratico ed ebbe grande successo. Oltre 80 anni dopo, il Big Crown Pointer Date è ispirato dagli stessi principi progettuali. Materiali e meccanica si sono evoluti ma il suo spirito pioneristico è immutato. Oggi, il nuovo Oris Big Crown Pointer Date Bronze perpetua il mito. La cassa in bronzo massiccio, che ricorda le radici industriali di Oris, col tempo si arricchirà di una patina che racconterà la storia di ciascun esemplare. Il Big Crown Pointer Date ha avuto un ruolo speciale nel cammino di Oris: mai fuori produzione, è divenuto l’emblema del marchio. Alcuni hanno affermato che, senza di esso, Oris potrebbe non godere della sua attuale fama di azienda orologiera svizzera indipendente. La sintesi della storia di Oris.

Scheda tecnica

  • Cassa Composita in bronzo
  • Dimensioni 40,00 mm (1,575 pollici)
  • Quadrante In bronzo
  • Materiale luminescente Lancette, numeri e indici stampati con Super-LumiNova
  • Vetro Zaffiro, ricurvo su entrambi i lati, con rivestimento antiriflesso all’interno
  • Fondello In acciaio inossidabile, avvitato, con oblò in vetro minerale
  • Dispositivi Corona di sicurezza avvitata in bronzo
  • Cinturino In pelle di daino scamosciata marrone, fibbia in bronzo
  • Impermeabilità 5 atmosfere (50 m)
  • Movimento Calibro Oris 754
  • Funzioni Lancette centrali per ore, minuti e secondi, lancetta centrale per la data, data istantanea, correttore della data, regolazione fine e arresto dei secondi
  • Carica Automatica, Red Rotor girevole bidirezionale
  • Riserva di carica 38 ore
  • Prezzo al pubblico in Svizzera CHF 1.900

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Web
Analytics