Vacheron Constantin Oveseas “Everest”

La collezione Overseas di Vacheron Constantin si veste di nuovi codici estetici grazie a due nuove versioni denominate “Everest”, un dual time e un cronografo, prodotte in soli 150 pezzi ciascuna. Ispirati alla cima più alta del pianeta, l’Overseas cronografo “Everest” e l’Overseas dual time “Everest” rendono omaggio all’avventura e al superamento dei propri limiti. Questa visione è incarnata alla perfezione dall’esploratore e fotografo americano Cory Richards, uno dei talenti scelti da Vacheron Constantin per la sua campagna di comunicazione “One of not many”. Nel 2019 l’alpinista americano ha intrapreso la sua terza scalata del “tetto del mondo” lungo la cresta Nord-Est - considerata la via più difficile e pericolosa – con al polso un Overseas dual time appositamente sviluppato da Vacheron Constantin. Questo orologio ora presta i suoi codici estetici ai due nuovi Overseas “Everest”. I nuovi modelli, caratterizzati dall’iconica lunetta esagonale il cui design si ispira alla Croce di Malta (logo della Maison), si distinguono per una nuova combinazione di materiali, dove si alternano titanio e acciaio. In particolare, la cassa, la corona e le protezioni dei pulsanti sono in titanio, mentre la lunetta è in acciaio e titanio. A catturare l’attenzione sono anche le finiture, che sono satinate e lucide per la cassa, lucide per i pulsanti e microbigliate per la lunetta, la corona e le protezioni dei pulsanti, a richiamare la finitura grainé del quadrante. Le tonalità grigio antracite contrastano con la lucentezza dell’anello della lunetta, realizzato in acciaio inossidabile. Per quanto riguarda i quadranti, questi nuovi Overseas sono contraddistinti da una lavorazione grainé con particolari di colore arancione, tonalità abbinata alle cuciture del cinturino in cordura con fodera in vitello scamosciata. Inoltre, questi Overseas sono dotati di un sistema di cinturini intercambiabili, che consente di passare dal cinturino in cordura a quello in caucciù (fornito con l’orologio) senza dover ricorrere a utensili. I due orologi differiscono per il diametro della cassa (il cronografo misura 42,5 mm, il dual time 41 mm) e per il movimento impiegato, in entrambi i casi a carica automatica. Si tratta del calibro 5110 DT/2 per il dual time e del calibro 5200/2 per il cronografo, entrambi idi manifattura ed nsigniti del Punzone di Ginevra. I nuovi Overseas “Everest” sono disponibili esclusivamente presso le boutique Vacheron Constantin.
Prezzi: 37.200 euro (cronografo); 31.500 euro (dual time).

Translate »
Web
Analytics